L’errore 404 (pagina non trovata), normalmente è dovuto ad errori di digitazione dell’utente od a pagine del sito web eliminate ma ancora indicizzate nella SERP del motore di ricerca.

Per creare una pagina 404 personalizzata rispetto a quella di default, di solito legata al tema per WordPress che stiamo utilizzando, possiamo utilizzare il plugin 404page che ci permette di stabilire quale pagina, che avremo precedentemente creato, desideriamo utilizzare come pagina di errore 404, all’interno della stessa, a titolo di esempio, potremo inserire una serie di links del nostro sito web che siano di rilevante importanza per i nostri potenziali visitatori.

Per rilevare con facilità i links non più disponibili, possiamo utilizzare il comodissimo software gratuito Xenu decritto in questa sezione.

Scarica 404page